rimedi

Rimedi naturali contro l’onfalite

Che cos’è l’ombelico se non il nostro centro emozionale? Per la sua posizione, in diverse culture, l’ombelico rappresenta la centralità. Nell’interpretazione simbolica  psicosomatica è un centro geometrico generatore, sede di legami primari, punto di scambio di energie ataviche e fonte di sostentamento originario.
L’ombelico è anche collegato al terzo chakra e all’intestino.

Un disturbo – frequente nei bambini – a carico dell’ombelico è l’infiammazione cronica detta onfalite,  nota anche come “fungo ombelicale”. L’onfalite si manifesta con una fuoriuscita di pus, spesso maleodorante.
Questo tipo di infiammazione è molto ricorrente nei neonati e nei bambini, ma può colpire anche gli adulti.
L‘onfalite dipende da infezioni polimicrobiche. I patogeni più spesso coinvolti sono: lo Staphylococcus aureus, lo Streptococcus pyogenes, l’Escherichia coli, la Klebsiella pneumoniae e il Proteus mirabilis.
Gli antibiotici sono la cura prescritta normalmente in questi casi.

A me è capitato di trattare un caso di onfalite su un adulto di circa 55 anni. Il disturbo persisteva da due mesi senza nessun miglioramento, se non momentaneo.
Il trattamento che ho consigliato è stato il seguente:
5/6 volte al giorno spruzzare sulla zona interessata il prodotto “Aloe vera Intensiv spray” , lasciare asciugare in maniera naturale e successivamente applicare una piccola dose di “Olio spray intesivo” di Vegas Cosmetics.
Dopo una settimana l’infezione è decisamente migliorata, per scomparire totalmente dopo quindici giorni di applicazione (ho consigliato di continuare comunque l’applicazione per un paio di settimane e sostituire all’Olio spray intensivo “Aloe vera gel” di Vegas Cosmetic).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...